Ottime (e autorevoli) Notizie per i Ristoratori:

9 Terribili Nemici del Delivery

Scopri ora come Difenderti o Rischi di Mandare in Fumo
Anni e Anni di duro lavoro.

(Già dal primo punto Scoprirai come un Semplice Foglio di Cartone può fare la differenza)

Caro Ristoratore,

sia che tu abbia un servizio di consegna a domicilio operativo da anni
sia che tu ti sia appena affacciato a questo mondo

(o stia semplicemente valutando di entrarci)…

 

Devi sapere che offrire il delivery per il proprio locale è una cosa da NON sottovalutare,

perchè rischia di essere uno strumento che anzichè portarti profitti…

ti si ritorce contro rovinando il tuo business e la tua reputazione.

 

Infatti se non metti in pratica determinate tecniche e le giuste precauzioni, meglio lasciare stare il delivery

Perchè si rischia veramente di rovinare anni e anni di duro lavoro.

Il Delivery NON è obbligatorio!

 

Ma con la giusta strategia e accorgimenti, può portarti enormi soddisfazioni…

Ecco perchè quest’articolo sarà per te come un radar, che ti aiuterà ad identificare i più insidiosi tra i nemici per il tuo successo nel delivery:

Nemico #1
“SONO PIGRI”

Semplici accorgimenti che ti renderanno il “Salvatore” per i pigri (💰):

La voglia di ordinare d’asporto spesso nasce dalla pigrizia del cliente, che non ha né voglia di uscire né voglia di Cucinare e di lavare i piatti… 

Ma altrettanto facilmente il cliente può cambiare idea pensando al fatto che dovrà spendere dei soldi

Soluzione? Devi innescare un “Acquisto Emozionale/ d’Impulso” 

che non darà il tempo all’utente di dire di no ai tuoi piatti:

  • Pubblica golose foto e video dei tuoi piatti e…
  • Fai anche in modo che possano ordinare il più facilmente e velocemente possibile

Ricorda che sono pigri e ogni passaggio in più non necessario li potrebbe far desistere!

BONUS: 

Ricorda di mettere TUTTO il materiale necessario per la consumazione (utensili, tovaglioli, bicchieri, condimenti, scontrino, menù …sempre).

E lo dovrebbero includere anche nella Costituzione

Le Pizze vanno consegnate TAGLIATE! 

Le persone hanno ordinato una pizza, e non hanno alcuna voglia di lavare piatti e posate

 
Grazie a un semplicissimo cartone...

💭 Da cliente, vedendo una pizza del genere, penserei che dovrebbero scrivere nella nella costituzione anche che tutte le pizzerie devono usare un cartone simile. (Ricorda: il cliente è pigro)

 

💭Se avessi una pizzeria…
Penserei che sarei praticamente l’unico ad offrire una cosa del genere e a come potrei essere percepito mettendo a disposizione un semplicissimo foglio di cartone
🤑

57% delle persone nella fascia d’età dei 18-24 anni ordina d’asporto per poter guardare film o serie TV in tranquillità

~Mintel

Nemico #2
“NON AMANO IL RISCHIO”

Se non risolvi questo stai regalando il tuo budget pubblicitario ai concorrenti

La quasi totalità delle persone preferisce non rischiare provando una nuova pizzeria se ne ha già una preferita…
A meno che non abbia un valido motivo (e tu andrai a giocare proprio su questo).

 

Iniziamo con un esempio:

Marco, mentre naviga sui social vede una sponsorizzata della pizzeria “La Montagna”

 

Il post fa venire voglia a Marco di ordinare una gustosa pizza.

Ma la pubblicità era di una semplice pizza (anche se con una bella foto) di una qualunque pizzeria tra tante…

 

Quindi Marco, per non rischiare una brutta esperienza (e 💸) cosa farà?

Ordinerà dalla sua Pizzeria Preferita!

In questo caso la sponsorizzata della Pizzeria “La Montagna” ha generato un cliente per la concorrenza!

 

Soluzione? 

Catturarli con un’offerta irresistibile:
Fin dal primo post deve essere ben chiaro ciò che ti rende unico e inimitabile (Ricetta, Ingredienti, Filosofia, etc.).

 

 

Per rendere l’offerta ancora più irresistibile,

puoi anche offrire un omaggio a tutti coloro che ordinano entro un determinato lasso di tempo,

In questo modo obbligherai l’utente ad acquistare SUBITO.

 

 

🎁 Bonus:
Per ALCUNE tipologie di locali, anche una consegna ultra-rapida, entro 30 minuti o meno dall’ordinazione, può giocare da fattore differenziante! 


Non è semplice e devi essere in grado di poter mantenere una promessa del genere… ma se ci riesci hai fatto bingo!


(Domino’s Pizza ha ottenuto molto successo grazie anche a queste sue iniziative)

pwb-dominos

Il 92% dei consumatori vorrebbe ricevere il suo ordine tra i 15 e i 30 minuti…ma l’87% degli ordini tende ad essere consegnato dopo 60 minuti
~Orderlor

Nemico #3
“LA CONFUSIONE”

Quando Tante Prenotazioni... diventano Troppe!

Data la giovane età di una buona parte dei potenziali clienti, potresti prendere le tue Ordinazioni tramite moltissimi canali
(Telefono, SMS, WhatsApp, Facebook, Instagram, Sito Web, Intermediari).

 

Gestire tutti questi canali però può essere molto difficile e potrebbe causare gravi ritardi, piatti sbagliati etc.

 

Per questo ti Consiglio di utilizzare i Canali di Comunicazione che utilizzi più frequentemente e sui quali ti senti ferrato, e perchè no, raggruppare tutti gli ordini tramite un unico Gestionale.

 

 

🎁 BONUS: 

Definisci un orario massimo entro il quale poter ordinare, e comunicalo a tutti gli utenti ovunque (social, sito, email, …).

Questo ti aiuterà anche ad essere più puntuale e veloce.

 

Il 44% dei clienti, ordinerebbe più spesso se i tempi di consegna fossero più rapidi

~GF 2019

Nemico #4
“PAGAMENTO ALL’ANTICA”

E come Incassare il 18% in più

Soprattutto dopo questa crisi, le persone sono più propense a pagare con carta perchè è più veloce e più igienico.

 

La soluzione migliore è quella di attrezzarsi per ricevere pagamenti Online, altrimenti puoi utilizzare un POS portatile.

 

In ogni caso ti capiteranno clienti che preferiscono pagare in contanti alla consegna, in quei casi chiedi sempre con che taglio di banconota ha intenzione di pagare

 

In questo modo il Fattorino può preparare il resto in anticipo, evitando momenti imbarazzanti o peggio ancora problemi nel tornare il resto.

 

🎁 BONUS: Se hanno fame, ordinano di più!

Al momento dell’ordinazione, che sia online o via telefono, chiedi SEMPRE se hanno voglia di una bibita in più, della versione più grande o di un dolce della casa…

Semplicemente con questa pratica, anche le piccole prenotazioni, si possono trasformare in degli ordini formato famiglia.

 

I Clienti che ordinano tramite l’Online tendono a spendere il 18% in più di coloro che ordinano da Telefono (prenoti nota 😉)

~Business Insider

Nemico #5
“PREGIUDIZI DEL CLIENTE”

Attento, rischi di sembrare una bettola anche se hai 3 stelle Michelin

La mente delle persone tende spesso a fare della associazioni totalmente insensate.

 

Esempi? 

Divisa non in ordine = Cibo fatto male oppure

Fattorino maleducato = Ingredienti Scadenti

 

Proprio per questo fai in modo che tutto ciò che può vedere il cliente sia perfetto.

 

🎁 BONUS:
I clienti tendono a preferire che a consegnare i prodotti sia un fattorino del Locale, o meglio ancora il Titolare stesso;
questo viene percepito come igienico e ti darà la possibilità di creare un forte legame con il cliente.

6386686_preview

Il 70% dei consumatori preferisce ordinare direttamente dal ristorante piuttosto che tramite le altre piattaforme (Ma solo nei casi in cui sia facile e veloce)

~Hospitalitytech

Nemico #6
“NON GIOCARE D’ANTICIPO”

Per stupire il cliente basta poco

Nel Delivery, non hai l’occasione di comunicare facilmente con il tuo cliente, per questo devi prevedere qualunque dubbio o obiezione il tuo cliente possa avere.

 

Gioca d’anticipo e rispondi alle domande più comuni.

 

ES: “Quando arriva il mio Ordine?”

Ciò che puoi fare è comunicare al cliente, ancora prima che te lo chieda, quando il suo ordine è appena partito dal tuo Ristorante, in questo modo tranquillizzerai il cliente prima ancora che si ponga questa domanda.

 

33% dei consumatori sarebbe disposta a pagare una cifra più elevata a fronte di un servizio di consegna più rapido ed efficiente.

~Nation’s Restaurant News

Nemico #7
“SI DIMENTICANO DI TE”

Come Fissare il tuo Brand nella mente dei clienti

Il cliente medio ha il brutto vizio di dimenticarsi del cibo e dei Ristoranti che frequenta 😔

 

…Per evitare ciò, devi stupirlo in ogni dettaglio!

 

Che sia un piccolo omaggio, un Gadget, una dedica…
l’importante è che il cliente rimanga stupito positivamente da te.

 

In questo modo può darsi che si dimenticherà del cibo mangiato, ma si ricorderà della sorpresa vissuta al momento della consegna.

 

🎁 BONUS: 

Devi anche proporre un’esperienza indimenticabile, l’alta qualità del cibo è uno standard e non basta per rendere unica la tua esperienza.

 

Poni attenzione ai dettagli, e sfrutta dei Packaging personalizzati accattivanti e che limitino i danni causati dal tempo di spedizione

 

Esempio: Contenitori ventilati che permettono alle pietanze come le patatine di non ammosciarsi troppo.

Il contenitore ventilato di Lamb Weston’s per mantenere le patatine come appena uscite dal cestello.

I Clienti che effettuano un ordine Online visiteranno il Locale il 67% più frequentemente rispetto a coloro che non lo fanno.

~Pizza Magazine

Nemico #8
“ABBANDONARLO”

Rimedia a questo errore ORA o rischi di Chiudere i Battenti

Un cliente non può essere definito tale se Acquista una sola volta.

Un cliente può essere definito tale solamente se acquista da te più volte nel tempo

 

Regola d’Oro:
Mai effettuare una consegna senza dare al cliente un buon motivo per ri-acquistare da te.

 

Per far ciò puoi sfruttare dei Coupon spendibili al prossimo Acquisto, questo non solo ti assicurerà un ordine, ma ti permetterà di ABITUARE il cliente ad ordinare da te…

E nulla è più potente delle abitudini (Vedi Amazon, I Social, ecc…)

 

🎁 BONUS:
Le email sono un ottimo canale per fidelizzare i tuoi clienti, quindi cerca sempre di ottenere l’indirizzo email di coloro che ordinano.

 

Il 45% dei consumatori afferma che ricevere programmi fedeltà li incoraggerebbe a ordinare online da te più spesso ( → ordini medi del 18% più alti)

~NRN

Nemico #9
“NON SFRUTTARE QUESTO PROFONDISSIMO POZZO DI CLIENTI”

Da Nemici Giurati ad "Alleati"...

Nel mondo del Delivery vi sono vere e proprie sanguisughe…

Parlo degli Intermediari (Just Eat, Deliveroo, ecc…).

 

Oltre a prendersi delle commissioni salate, gli Intermediari non ti permettono di ottenere i Dati del cliente (e quindi di fare Marketing su di loro).

 

Infine queste piattaforme vogliono aiutare il cliente ad acquistare un prodotto X o Y, e non gli interessa mostrare più di tanto il Tuo Brand.

Ma è anche vero che un enorme numero di clienti gli fa visita, quindi…

Errore 9

L’unico utilizzo che puoi fare degli Intermediari è quello di “Disintermediarli”, ovvero: 

  1. Sfruttare il loro enorme pozzo di clienti
  2. Fare in modo che la prossima volta i clienti acquistino direttamente da te.
Non è finita Qui

Attenzione:
ESISTE UN 10° NEMICO

È sicuramente il più PERICOLOSO

Ma se riesci a sconfiggerlo ti porterà i più grandi risultati


Il metodo per sconfiggerlo arriva direttamente dal 1902

Articolo realizzato da

Marco di SemprePieno

I Personal Trainer per il Tuo Ristorante

SemprePieno Favicon 512
×
Ci sei Quasi... 68%

Stai per Scoprire il 10° nemico del Delivery

Se in questo articolo “i 9 Nemici del Delivery” hai trovato dei contenuti utili… Aspetta di leggere la prossima pagina 

 

La soluzione ti sarà rivelata direttamente da un famoso imprenditore del 1902